Seguici    
Accedi
 

Internet Festival 2018. Forme di Futuro

 

Organizzata dalla Fondazione Sistema Toscana, l’edizione 2018 di Internet Festival si svolge dall’11 al 14 ottobre a Pisa, in 10 diverse location della città. Una quattro giorni dedicata all’innovazione digitale, ai suoi protagonisti e al futuro della rete che propone un ricco e vario programma di eventi ispirati, quest’anno, al concetto di #intelligenza, intesa come capacità di risolvere in modo brillante i problemi con il minor sforzo possibile.

In cartellone, presentazione di libri (come “Pugni chiusi. Bullismo: punti di vista”), proiezioni di film e documentari (come la versione restaurata di “2001 Odissea nello spazio” il capolavoro di Stanley Kubrick), talk, concerti, mostre e installazioni, workshop e maratone a squadre. Tra gli ospiti: Alessandro Baricco, Cesare Prandelli, Marco Malvaldi, Derrick De Kerkhove, Umberto Rapetto ma anche esponenti di Cambridge Analytica, dell'incubatore Italia - Cina oltre a tante start up italiane e internazionali.

Di grande interesse si annuncia l’incontro del 13 ottobre, nella Sala Stemmi della Scuola Normale Superiore, dal titolo “Odio dunque sono”, dove i relatori si confronteranno su una tematica estremamente attuale: l’analisi dei meccanismi di odio e violenza che popolano sempre di più il web e i social network.

Sul fronte più strettamente didattico, il 24 settembre si sono aperte le iscrizioni per partecipare (gratuitamente ma con necessità di prenotazione) ai T-tour, i percorsi educativi e formativi del festival, rivolti ad un pubblico di tutte le età.

Oltre 70 le attività pensate per intrattenere i visitatori, dai più piccoli (scuola materna), agli alunni delle Superiori fino agli studenti universitari. L'offerta prevede anche 22 corsi per docenti (riconosciuti dal Miur) e realizzati con il contributo di INDIRE, l’Istituto Nazionale di Documentazione, Innovazione e Ricerca Educativa.

Grazie alla collaborazione del Festival Internazionale della Robotica, sarà disponibile un percorso speciale dedicato al mondo degli androidi.

 

La manifestazione, in media partnership - tra gli altri -  con Rai e RaiPlay, è promossa da: Regione Toscana, Comune di Pisa, CNR, ITT (Istituto di Informatica e Telematica), Scuola di Studi Superiori Sant'Anna, Università di Pisa, Scuola Normale Superiore di Pisa, Camera di Commercio di Pisa, Registro.it, Provincia di Pisa, Associazione Festival delle Scienze. Ed è patrocinata da: Ministero dello Sviluppo Economico e ISCOM (Istituto Superiore delle Comunicazioni e delle Tecnologie dell'Informazione.

 

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo