Seguici    
Accedi
 

Isabelle Stengers

ISABELLE STENGERS - “Incontri”
A Rimini si è tenuta la XXXII edizione delle Giornate Internazionali del Centro Pio Manzù sul tema: “La vita in bilico”. Su poche cose l’umanità di oggi si sente in accordo come sulla constatazione che la vita è effettivamente in bilico. Minacce dalle guerre, dalla fame, dalla povertà, dal clima e dall’ambiente accompagnano le dinamiche dei cambiamenti della Terra aprendo incerti scenari. Protagonista delle giornate di lavoro Isabelle Stengers, filosofa e storica delle scienze.

La ricerca in Europa - “Un mondo di energia”
Bruxelles è fin dall’antichità un crocevia di culture diverse. Questa vocazione, che nasce nei secoli, ha trovato quasi una conferma da quando la città è diventata sede di molte istituzioni europee. Proprio nel cuore di una delle capitali dell’Europa hanno sede nello stesso palazzo la Direzione Generale della Ricerca Europea e Direzione Generale del Centro Comune per la Ricerca che ha il compito di fornire un sostegno scientifico e tecnico alla progettazione, allo sviluppo, all’attuazione e al controllo delle politiche della Comunità. Il Centro Comune di Ricerca si avvale di sette Istituti Scientifici e tre Direzioni che effettuano ricerche di diretto interesse per i cittadini e svolge un ruolo molto importante nella formazione di giovani scienziati e nell’incoraggiamento della mobilità dei ricercatori. A Petten, nel nord dell'Olanda, l'Istituto per l'energia studia i fondamenti scientifici, tecnologici ma anche economici di un tema di grande attualità: le politiche in materia di sicurezza dell'approvvigionamento e della produzione energetica.
Il principio di Pascal - “Telecamere nella scuola”
Roma. Nella scuola media statale “Lucio Lombardo Radice” oggi si parla di statica dei fluidi. La professoressa Marta Pioggia spiega agli studenti della classe II D il principio di Pascal.
Pantelleria: aspetti geologici - “Pianeta Terra”
Pantelleria, con i suoi 83 chilometri quadrati, è la più grande tra le isole siciliane. Sommità emersa di un edificio vulcanico sommerso che si eleva dal fondo del rift del Canale di Sicilia, ovvero la frattura di contatto tra il continente africano e quello europeo. L’ultima eruzione è avvenuta nel 1891 ma le numerose esplosioni di masse laviche che si sono succedute nel tempo hanno dato origine ad un territorio particolarissimo costituito prevalentemente da rocce vulcaniche.

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo