Seguici    
Accedi
 

ISOLE EOLIE: L`OSSIDIANA E LA CERAMICA. ETÀ NEOLITICA E DEI METALLI IN SICILIA

L`unità propone un`introduzione sulle correnti culturali provenienti dall`Anatolia e sugli influssi arrecati alle arretrate popolazioni della penisola. In particolare, Paolo Graziosi parla delle Eolie, isole splendide abitate fin dalla preistoria, grazie anche al forte richiamo esercitato dalla ossidiana, una pietra lavica molto tagliente. Numerosi sono i reperti archeologici che testimoniano l`interesse storico delle Eolie come culla di civiltà.
Cenni sull`età del rame vengono accompagnati da immagini di reperti archeologici, tra i quali i piccoli idoli d`argilla. Infine, una visita al Museo di Lipari ed un accenno al processo di riunione degli uomini in villaggi, seguito al loro abbandono delle grotte. L`audiovisivo si chiude con un`analogia con Gerico, la più antica città neolitica del mondo, risalente a novemila anni fa.

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo