Seguici    
Accedi
 

La battaglia dell`Isonzo. Da Caporetto a Vittorio Veneto

Nella Villa Carraria di Cividale del Friuli, un attore legge i carteggi che i generali Luigi Cadorna e Luigi Capello e il colonnello Pietro Badoglio si scambiarono alla vigilia della battaglia di Caporetto, iniziata il 24 ottobre 1917, che segnò la disfatta italiana. Da questi interessanti documenti emergono la preoccupazione per le condizioni in cui versava l’esercito, sfiancato da mesi di combattimenti sul confine italo-austriaco, ma anche la determinazione e l’ottimismo di questi uomini nel continuare la guerra e nel perseguire la vittoria.
Nelle emozionanti immagini riprese dai cineoperatori dei rispettivi eserciti durante la battaglia e nelle interviste ad alcuni soldati che vi presero parte, si ricostruiscono le strategie belliche e lo scontro tra la seconda armata dell’esercito italiano e la quattordicesima armata germanica guidata dal comandante Otto Von Below.

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo