Seguici    
Accedi
 

LA DOMUS AUREA NERONIS

L`unità descrive la Domus Aurea, costruita nel 64 d. C. dagli architetti Severo e Celere, decorata dal famoso pittore Fabullus e poi distrutta nel 69 d. C. Vengono inoltre fornite alcune notizie storiche sulla Famiglia dei Flavi e vengono letti brani tratti dalle Vite dei Cesari di Svetonio.
Si procede con la descrizione dell`immensa superficie della casa, estesa dal Palatino all`Esquilino. Viene fornita l`analisi della decorazione con oro e gemme e con tavolette d`avorio e viene descritto il sistema dello spargimento delle acque marine e termali.
Alcuni cenni sulle tecniche decorative utilizzate precedono la descrizione della parte di Colle Oppio utilizzata per la costruzione delle Terme di Traiano.
L`architetto Pio Baldi, sovrintendente del Laboratorio dell`Istituto Centrale del Restauro, descrive i lavori svolti in tre anni di ricerche e l`architetto Antonello Vodret fornisce alcuni interessanti spunti sul restauro "passivo".

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo