Seguici    
Accedi
 

LA FISARMONICA A STRADELLA

Stradella, in provincia di Pavia, è il paese d’origine della fisarmonica. Il video proposto nell’unità ci porta nelle fabbriche di fisarmoniche dove incontriamo un operaio che descrive le diverse fasi della costruzione e parla delle collaborazioni con i falegnami e gli accordatori per la completa riuscita dello strumento. La passione per la fisarmonica sembra appartenere anche ai giovani, che affermano di averla ereditata da parenti ed amici, mentre un’anziana donna dice: “La fisarmonica è bella perché da sola riesce a fare un concerto”.
Amleto Dallapè, uno degli eredi del marchio più antico di questo strumento, racconta in un’intervista le origini della fisarmonica. Il suo fondatore è stato Mariano Dallapè che, nato e cresciuto in Trentino, era andato a cercare fortuna a Genova con il suo organetto. Durante uno dei suoi spostamenti, lo strumento si ruppe proprio a Stradella, dove Dallapè lo riparò e lo modificò dando vita alla prima fisarmonica. E a Stradella nacque anche la prima fabbrica, con circa trecento operai.
L’unità si conclude con l’intervista a Giovanni Trovabene, uno degli accordatori della vecchia ditta Crosio.

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo