Seguici    
Accedi
 

La nave della legalità

Porto di Civitavecchia, 22 maggio. Al molo 7 il grande traghetto, messo a disposizione dalla SNAV, attende quieto sotto un sole già estivo l'arrivo di oltre 1200 persone. Ma non sono turisti: sono studenti provenienti da 57 scuole di ogni ordine e dalle consulte provinciali studentesche di tutta Italia, accompagnati dagli insegnanti e da alcuni genitori. Per la seconda volta la “nave della legalità” porterà a Palermo il suo prezioso carico di ragazzi che si preparano a celebrare insieme ai giovani siciliani il quindicesimo anniversario delle stragi mafiose di Capaci e Via d'Amelio e a rinnovare la lezione di libertà e democrazia di Giovanni Falcone e Paolo Borsellino.

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo