Seguici    
Accedi
 

LA RIVOLUZIONE RUSSA: LA PREPARAZIONE ALLA RIVOLTA DI OTTOBRE

Ottobre 1917. Pietrogrado. I bolscevichi, dopo il ritorno di Lenin nella capitale, si stanno mobilitando per una azione rivoluzionaria che destituisca definitivamente il governo provvisorio di Kerenskij. Viene costituito un Comitato Militare Rivoluzionario, presieduto da Trotzkij. I bolscevichi chiamano in campo, per la seconda volta, la guarnigione dei marinai di Kronstadt, che già nel marzo dello stesso anno avevano contribuito alla rivolta contro il potere zarista. È l`inizio di novembre e Kerenskij lancia l`offensiva ai suoi avversari servendosi dei giovani allievi delle scuole militari russe: gli Junker. Ma ormai è troppo tardi e la stessa parola d`ordine "il governo tradisce, il Soviet salva la rivoluzione", che ha guadagnato i marinai alla causa dell`insurrezione, mobilita anche i soldati.

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo