Seguici    
Accedi
 

LA TECNOLOGIA AL SERVIZIO DELLA GUERRA

Il ciclo di unità audiovisive dal titolo comune Storia della scienza, tratte dal progetto di Rai Educational Pulsar, propone il racconto, in ordine cronologico, delle radicali trasformazioni introdotte dalla scienza e dalla tecnologia nel corso del Novecento.
Lo scopo è quello di offrire agli insegnanti un supporto didattico che, oltre a sintetizzare i concetti basilari, ponga l`accento su un aspetto spesso trascurato dai libri di testo: la dimensione storica e culturale che ha favorito il progresso scientifico.
In un clima politico già teso, il 28 giugno 1914 l`assassinio, a Sarajevo, dell`arciduca Francesco Ferdinando offre il pretesto per lo scoppio della prima guerra mondiale. Si combatte per terra, nelle trincee, nei cieli, con aerei e dirigibili, per mare, con navi e sottomarini. Nasce l`economia di guerra. L`industria fornisce tecnologia e armi. Nell`intervista, Nicola Tranfaglia, professore di Storia dell`Europa presso l`Università di Torino, ricorda il ruolo degli scienziati nella preparazione alla corsa agli armamenti, spiegando che "la prima guerra mondiale è la prima guerra moderna". La conduttrice Virginie Vassart, in studio, si sofferma sul diverso atteggiamento degli intellettuali nei confronti della guerra: da Einstein, convinto pacifista, a Marinetti, acceso interventista.
Mediante immagini di repertorio l`audiovisivo illustra i mezzi di trasporto e delle armi che rivoluzionarono il modo di combattere: i carri armati, i modelli di aerei, più veloci e maneggevoli. Un contributo di Vittorio Marchis, docente di Storia della Tecnica al Politecnico di Torino, invita a riflettere sul fatto che durante la prima guerra mondiale "scienza, industria, economia e politica diventano un tutt`uno". L`introduzione, nel 1915, delle prime armi chimiche e delle maschere antigas porta a ricordare un`altra figura di spicco nella scienza dell`epoca: il tedesco Fritz Haber, Nobel per la chimica nel 1918, che, noto per aver sintetizzato l`ammoniaca, teorizzò l`uso del cloro sui campi di battaglia.

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo