Seguici    
Accedi
 

Laura Scuriatti: le logiche del pregiudizio in Jane Austen

Perché leggere Jane Austen adesso? Secondo Laura Scuriatti nei romanzi della scrittrice inglese c'è un lato filosofico complesso; ci dà una lente per capire molte delle dinamiche del mondo contemporaneo. Nel suo intervento a Tempo di libri, Scuriatti si è soffermata soprattutto su Orgoglio e pregiudizio e sul modo in cui viene rappresentato qui lo scontro tra le aspirazioni individuali e le logiche della società.

Laura Scuriatti è Junior Professor di letteratura comparata presso il Bard College Berlin, a Berlino, in Germania, dove insegna dal 2003. È nata a Milano, dove si è laureata in Lingue e Letterature Straniere Moderne alla Università Statale; dopo la laurea ha cominiciato a viaggiare tra Germania e Inghilterra, dove ha conseguito un Master e un dottorato in letteratura inglese. Ha pubblicato in riviste internazionali e la sua ricerca si occupa di modernismo, di relazioni tra letteratura e arte, e di questioni di femminismo e genere in letteratura.

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo