Seguici    
Accedi
 

Lavoro e multimedialità: le professioni emergenti

Nella seconda metà degli anni Novanta, si consolida nel mercato del lavoro italiano la presenza di nuove professioni legate alla multimedialità.
L`unità tratta da Mediamente (ed. 1997) racconta i mutamenti del mondo del lavoro, della scomparsa del lavoro solitario, tramite la cooperazione on-line e la condivisione di risorse in rete. Sono gli anni in cui si parla di comunità virtuali, di un lavoratore che si connette alla comunità globale.
Si tratta di una panoramica sulle principali figure professionali di quel periodo: il system integrator, il creatore di pagine web, il web advisor, l`editor multimediale, il reporter on-line, il fotografo digitale, l`esperto in sicurezza e il cyber consulente. Ad approfondire il tema, l`intervista ad Umberto Torelli, giornalista esperto di multimedialità.

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo