Seguici    
Accedi
 

Le 4 leggi dell`imprenditore moderno

Come imprenditore moderno è impensabile sviluppare una nuova impresa senza studiare e al tempo stesso mettere in pratica, monitorare i risultati e implementare sistemi di marketing sempre più efficaci.
Ci sono 4 elementi che Giovanni Iula, founder presso Startup Strategy, chiama leggi, che caratterizzano la figura dell’imprenditore moderno:


1)La legge dell’autorità 
L’unico modo per compiere degli investimenti redditizi al giorno d’oggi è lavorare su una specifica nicchia di mercato, sufficientemente grande per fare business. Specializzarsi, diventare un vero e proprio punto di riferimento in quello che fai.

2)La legge della velocità 
La velocità e la capacità di reagire rapidamente alle sfide dei mercati è una delle caratteristiche fondamentali degli imprenditori moderni. Occorre progettare imprese capaci di dare delle risposte ai potenziali clienti puntali, migliori della concorrenza e soprattutto alla velocità della luce.

3)La legge dell’onestà

Soprattutto in Italia, dove la fiducia verso il prossimo tocca i livelli più bassi mai raggiunti, guadagnarsi la fiducia delle persone è molto importante. Bisogna mantere le promesse fatte prima della vendita e così si avrà un enorme vantaggio rispetto alla concorrenza.

4)La legge della misurabilità

Come imprenditore occorre lavorare sempre in base ai risultati Perché quando commissioni ad un architetto la progettazione del tuo ufficio ti aspetti che alla data fissata ti consegni il lavoro ultimato e quando progetti il modello di business aziendale o pianifichi delle campagne di marketing no?  Una nuova impresa deve utilizzare sempre e solo strategie misurabili che abbiamo queste caratteristiche: interattive, multicanale, misurabili, riutilizzabili.

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo