Seguici    
Accedi
 

LE CARICHE ELETTRICHE E I CONDUTTORI. L’UNIVERSO DELLA MECCANICA

Nella serie di L’universo della meccanica si ripercorre la storia delle leggi della meccanica, dalle intuizioni di Galileo (Pisa 1564 - Arcetri, Firenze 1642) alla teoria della relatività.
Il filmato si apre con una simulazione al computer del funzionamento dell'atomo. Vediamo le varie possibilità dell’atomo di avere una carica complessiva: un atomo infatti può essere neutro oppure ione positivo o ione negativo.
I metalli sono quelli che si prestano meglio ad esperienze sull’elettricità, per via delle loro caratteristiche comuni: duttilità, lucentezza e buona conduzione. Grazie ad una modellazione al computer vediamo come i metalli possano essere considerati come composti da ioni positivi attorno ai quali vagano liberamente gli elettroni.
Attraverso animazioni vediamo cosa succede ad un conduttore quando si avvicina ad una carica elettrica; è il fenomeno dell’induzione.
Infine viene spiegato il funzionamento di macchine che servono ad accumulare la carica con lo sfregamento, ad esempio la macchina di Van de Graaf: un generatore elettrostatico che può generare piccole scariche nell’aria.

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo