Seguici    
Accedi
 

LE POPOLAZIONI UMANE E I RAPPORTI CON L`AMBIENTE

L`uomo, fin dalla sua comparsa sulla terra, ha mantenuto con l`ambiente un rapporto di privilegio e non di obbligo. Ciò si concretizza nello sfruttamento dell`ambiente e nell`addomesticamento degli altri esseri viventi. La specie umana, in un breve arco di tempo se paragonato alla biosfera, ha cambiato la faccia del pianeta. Coltivazioni intensive, disboscamento massiccio delle foreste, sfruttamento dei combustibili fossili hanno alterato profondamente il rapporto tra uomo e ambiente. Mentre la natura tende all`equilibrio tra produzione e consumo, l`uomo cerca di incrementare la produzione attiva. Ma questa politica non è più attuabile: i costi del recupero e della salvaguardia dei sistemi che consentono la vita superano ormai i guadagni dati dallo sfruttamento incontrollato delle risorse. L`inquinamento è l`altra faccia dell`era post-industriale e genera gravi problemi per la salute degli ecosistemi e dell`uomo.

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo