Seguici    
Accedi
 

LEONARD BERNSTEIN VI SPIEGA LA MUSICA: IL CONCETTO DI INVERSIONE DEGLI INTERVALLI

L’audiovisivo proposto in questa unità è tratto dalle lezioni televisive che il grande direttore e compositore americano Leonard Bernstein (Lawrence, Massachusetts 1918 - New York 1990) e la sua Filarmonica di New York tennero alla Carnegie Hall dal 1956 al 1966. Prodotti dalla CBS, in seguito acquistati e trasmessi dalle più importanti televisioni del mondo, i "Concerti per i giovani" sono passati alla storia per la chiarezza e la facilità di linguaggio con cui Bernstein ha illustrato ai ragazzi concetti e forme musicali.
Bernstein qui approfondisce il tema dell`intervallo musicale, spiegando il concetto di "inversione degli intervalli". L`intervallo, ascendente o discendente, è invertito quando va nella direzione opposta a quello di partenza nell`ottava più alta o più bassa. Ogni volta si trova un intervallo differente, che si otterrà sempre sottraendo dal numero nove l`intervallo di partenza.
Bernstein utilizza come esempio il primo movimento della Quarta sinfonia di Johannes Brahms (1885), costruito sull`intervallo di terza e sulla sua inversione (sesta).

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo