Seguici    
Accedi
 

LEONARD BERNSTEIN VI SPIEGA LA MUSICA: LA MELODIA - PARTE PRIMA

L’audiovisivo proposto in questa unità è tratto dalle lezioni televisive che il grande direttore e compositore americano Leonard Bernstein (Lawrence, Massachusetts 1918 - New York 1990) e la sua Filarmonica di New York tennero alla Carnegie Hall dal 1956 al 1966. Prodotti dalla CBS, in seguito acquistati e trasmessi dalle più importanti televisioni del mondo, i "Concerti per i giovani" sono passati alla storia per la chiarezza e la facilità di linguaggio con cui Bernstein ha illustrato ai ragazzi concetti e forme musicali.
In questa unità, prima di una serie di tre, Bernstein introduce la spiegazione del concetto di "melodia". La melodia è una serie di note che procedono a tempo, una dopo l`altra. E` quindi una definizione sovrapponibile a quella di "musica". Sebbene molte persone non riescano ad individuare la struttura melodica nella musica sinfonica, il Maestro, attraverso alcuni esempi, arriva a dimostrare come essa sia sempre presente, anche nelle composizioni più articolate. Ascoltiamo alcuni passaggi dalla Sesta sinfonia di Cajkovskij, il tema della Quinta sinfonia di Beethoven e il Preludio del Tristano e Isotta di Wagner, splendido esempio di melodia costruita sovrapponendo più motivi diversi.

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo