Seguici    
Accedi
 

LEONARD BERNSTEIN VI SPIEGA LA MUSICA: MUSICA POPOLARE IN CONCERTO - PARTE SECONDA

L’audiovisivo proposto in questa unità è tratto dalle lezioni televisive che il grande direttore e compositore americano Leonard Bernstein (Lawrence, Massachusetts 1918 - New York 1990) e la sua Filarmonica di New York tennero alla Carnegie Hall dal 1956 al 1966. Prodotti dalla CBS, in seguito acquistati e trasmessi dalle più importanti televisioni del mondo, i "Concerti per i giovani" sono passati alla storia per la chiarezza e la facilità di linguaggio con cui Bernstein ha illustrato ai ragazzi concetti e forme musicali.
In questa unità, seconda di una serie di quattro, ascoltiamo integralmente la Sinfonia india, del compositore messicano Carlos Chavez (1899-1978). Chavez, nella sua vasta produzione sinfonica, ha spesso adottato schemi ritmici e melodici di origine popolare degli indios. Questa sinfonia, del 1936, è scritta utilizzando una scala "pentatonica", ossia basata su cinque note. Le scale di cinque o sei note sono tipiche delle popolazioni primitive e si riconoscono ancora oggi nella musica popolare cinese, scozzese, africana o indu. Chavez rende questa scala esaltante, accentuando molto la parte ritmica con l`uso di strumenti particolari come tamburi indiani, sonagli, fischietti, uno xilofono.

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo