Seguici    
Accedi
 

LEZIONI DI RAZZISMO: LE FORME DEL PREGIUDIZIO

Il filmato, che inizia con le immagini del film, Teste rasate, di Claudio Fragassi, del 1989, individua tre differenti forme in cui si manifesta il razzismo nella società contemporanea.
La prima forma analizzata è il razzismo “concorrenziale”, presente tra gli strati sociali più disagiati della popolazione, che vedono nell’immigrato un potenziale rivale; la seconda è il razzismo “istituzionale”, determinato sia, da provvedimenti che discriminano lo straniero, sia dalla mancata predisposizione di una politica di accoglienza. Queste due forme di razzismo si alimentano a vicenda: da una parte la gente delega alle istituzioni la risoluzione dei problemi di accoglienza, dall’altra le istituzioni si dichiarano impotenti ad agire, con l’alibi dell’ostilità dell’opinione pubblica. Una terza forma assai più ambigua è il razzismo “differenzialista”, caratteristico della nuova destra, che giustifica il rifiuto dell’altro con il pericolo della “contaminazione culturale”: differenti razze e culture devono essere tenute separate, in quanto la diversità dei “valori” rende impossibile la convivenza.

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo