Seguici    
Accedi
 

Libere dolcezze: Liana Giambartolomei

Il progetto “Libere dolcezze”, vede coinvolti ragazzi maggiorenni che hanno già assolto all’obbligo scolastico e che si trovano nell’esigenza di darsi una strutturazione professionale finalizzata ad un reinserimento lavorativo, all’interno di un laboratorio di pasticceria. Liana Giambartolomei direttrice dell’Istituto Penale Minorenni di Roma, sottolinea come in tale contesto si lavori molto sul cambiamento i cui tasselli sono tanti, perché nel laboratorio non si costruiscono solo competenze, ma vere e proprie esperienze di vita: i ragazzi hanno imparato a frequentare e dare continuità il laboratorio, anche nei momenti più difficili, hanno imparato a stabilire dei rapporti equi e sani con i compagni e a proiettarsi nel futuro per la loro vita.

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo