Seguici    
Accedi
 

L`importanza dell` educazione finanziaria nella percezione del rischio

Noi scegliamo in base a ciò che percepiamo e tale concetto assume maggior valenza all'interno del contesto economico e finanziario. In particolare il riferimento è alla percezione del rischio, che riguarda quella che hanno gli investitori sull'andamento futuro dei mercati. Nel caso in cui si verifichi una crisi finanziaria, aumenta l'incertezza che, a sua volta, genera emotività e quindi comportamenti irrazionali. Tale percezione, può variare notevolmente a seconda dell’educazione finanziaria dei soggetti coinvolti.

Per questo è importante conoscere, implementare l'educazione finanziaria per ridurre al minimo gli effetti di una percezione distorta del rischio, ed essere consapevoli delle trappole mentali a cui, tutti gli agenti economci sono soggetti, come ci illustra Nadia Linciano, Responsabile Uffici Studi Economici Consob, intervenuta, proprio a riguardo nel corso dell'evento di presentazione del progetto “€cono-mix, le Giornate dell’Educazione Finanziaria-Economia, denaro, legalità, fiscalità, sostenibilità, imprenditorialità, previdenza”,  di cui la Consob è uno dei promotori. Tale iniziativa, si è svolta dal 23 novembre al 4 dicembre 2015 e ha visto coinvolte tutte le scuole del Lazio.

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo