Seguici    
Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

 

Marc Augé: la funzione dell`arte

L’antropologo Marc Augé, già directeur d’études presso l’Ecole des Hautes Etudes en Sciences Sociales di Parigi, intervistato al Festival della Filosofia di Modena 2017 “Le forme del creare”, si interroga sulla funzione dell’arte contemporanea.

Augé mette in discussione l’idea che la bellezza sia la sola finalità dell’arte: l’arte cerca di trasporre le cose per sublimare l’uomo e spingerlo a capire la complessità delle cose. Oggi gli artisti non danno risposte, ma riformulano le domande. La maggior parte degli artisti è sensibile alla complessità della vita e questo modo di esprimere lo stato delle cose disorienta il pubblico perché siamo abituati a un’arte della riproduzione che mostra la bellezza.

 

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo