Seguici    
Accedi
 

MARTHA GRAHAM: STEP IN THE STREET

Vittoria Ottolenghi sottolinea l`importanza che Martha Graham (1894-1991) ha avuto nella storia della danza, non solo per la sua vastissima produzione artistica, o per il carisma che la caretterizzava come danzatrice, ma fondamentalmente per il codice dinamico da lei creato, divenuto parte del linguaggio della danza moderna.
In questa coreografia, che inizia senza musica, le danzatrici in nero compiono piccoli passi, come dei sussulti. La ripetizione dei movimenti crea una tensione che trova respiro solo con l`inizio della musica. I salti sfiorano il suolo, i corpi si arrestano in equilibri quasi impossibili, per riprendere subito dopo verso nuove traiettorie nello spazio.

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo