Seguici    
Accedi
 

MAYA

Partendo dal racconto di un mito della creazione, l’audiovisivo, a metà tra documentario naturalistico e fiction storica, compie un viaggio alla scoperta di una delle più misteriose e affascinanti civiltà mai esistite: i Maya. A partire dal 2000 a.C., i Maya, provenienti dal nord e stanziatisi nell’America Centrale, nel cuore della foresta amazzonica (gli attuali Chiapas, Quintana Roo, Campeche, Yucatan, Guatemala e Belize), nell’arco di tremila anni svilupparono competenze artistiche e saperi molto raffinati, come, ad esempio, un sofisticato sistema di calcolo e di scrittura. Tuttavia la loro civiltà era parimenti caratterizzata da una vera e propria ossessione per il sangue e da una religione che richiedeva loro continui sacrifici umani. Quale fu la causa della completa scomparsa di questo popolo? Fu il suo stesso ordine sociale, in particolare l`affermarsi di un’aristocrazia sempre più esigente nei confronti del resto della popolazione, a farlo ripiegare su se stesso, a far sì che la foresta si appropriasse per sempre dei suoi segreti e delle splendide architetture? Non esistono risposte definitive.
L’unità didattica è tratta da una puntata di Explora – La TV delle Scienze, una produzione Rai Educational realizzata nell`ambito della convenzione stipulata negli anni 2003-2006 tra il Ministero dell`Istruzione, dell`Università e della Ricerca e la Rai Radiotelevisione italiana.

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo