Seguici    
Accedi
 

Michela Murgia presenta "Notturno" di Isaac Asimov

 

A 100 anni dalla nascita di Isaac Asimov, re della fantascienza mondiale, la scrittrice Michela Murgia presenta il romanzo "Notturno", scritto da Asimov nel 1941 ma profetico riguardo alle psicosi collettive e alle paure che affliggono la società umana nel terzo millennio. Dal programma di Rai Tre "Quante storie" di Corrado Auguas.

Ambientato in un mondo illuminato da 6 soli, sul pianeta inventato da Asimov non cala mai la notte perché i soli si alternano donando agli uomini una vita che non conosce buio. Ma dopo centinaia di anni, succede qualcosa che comincia a minare i punti di riferimento. Sarà il principio della fine.

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo