Seguici    
Accedi
 

MICHELANGELO BUONARROTI: IL DAVID VISTO DA GIACOMO MANZÙ

Terminato da Michelangelo Buonarroti (Caprese, Arezzo 1475 - Roma 1564) nel 1504, il David è universalmente considerato un capolavoro della scultura rinascimentale, se non addirittura, secondo alcuni, l’oggetto in assoluto più bello creato dall’umanità. La statua, alta più di cinque metri, dal 1872 viene conservata nella Galleria dell’Accademia di Firenze, mentre una sua copia si può ammirare in Piazza della Signoria.
In questa unità, lo scultore Giacomo Manzù (Bergamo 1908 - Roma 1991) ci offre un’analisi dettagliata dell’opera e delle questioni legate alla sua creazione.

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo