Seguici    
Accedi
 

MUSICA DEL NOVECENTO: IL RUMORE

L’irruzione del rumore nella musica del Novecento è il tema di questa unità didattica, che propone un’intervista dei primi anni Settanta al compositore Luciano Berio. Lo statunitense John Cage e il tedesco Karlheinz Stockhausen, due tra i maggiori protagonisti dell’avanguardia musicale del Novecento, illustrano gli esiti estremi dell`abolizione del confine fra suono e rumore, un confine che si presenta già molto labile nelle composizioni di Debussy.
Berio parla della portata rivoluzionaria del Pierrot lunaire di Schönberg. L’opera, eseguita per la prima volta nel 1912, fu talmente innovativa da risultare scandalosa, poiché privava il pubblico di ogni riferimento alla tradizione musicale precedente, contenendo al suo interno la propria chiave interpretativa.

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo