Seguici    
Accedi
 

MUSICA: USO E FUNZIONE

Il compositore italiano Vittorio Gelmetti (Milano, 1926 – Firenze, 1992) spiega il significato della musica, che non può ridursi ad un semplice linguaggio astratto. Tutti i valori emozionali, sentimentali, immaginifici, ereditati dal romanticismo, provengono dal sommarsi storico e culturale degli usi e delle funzioni che la musica ha sempre svolto, il cui valore semantico originale è passato dalla funzione stessa, alle strutture del linguaggio musicale.
Il processo di codificazione dei significati musicali è molto complesso e cresce per successive stratificazioni nel corso del tempo.
Le nostre conoscenze in merito, sono di derivazione storica, ed è scavando nella memoria che diamo la giusta collocazione ad un evento sonoro o musicale.

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo