Seguici    
Accedi
 

Nadia Fusini: la convivenza

La scrittrice Nadia Fusini, intervistata al Festival della Filosofia di Modena del 2016, parla della convivenza.

Convivenza è una parola fondamentale perché vuol dire vivere con gli altri ma è anche convivenza di stili, convivenza di voci e cioè la possibilità di creare un’armonia nell’accettazione della differenza della diversità.

È difficile convivere quando non si accetta la presenza dell’altro: vivere solo per sé stessi senza pensare agli altri è in fondo una vita molto miserabile

Ognuno di noi è il frutto di un’unione tra altri, essere con l’altro può provocare conflitto, ma alla fine è anche vita, significa accettare la differenza, accettare di non avere ragione e che può aver ragione l’altro: convivere è un esercizio fondamentale.

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo