Seguici    
Accedi
 

NAZISMO E IDEOLOGIA: GLI ATTENTATI AD ADOLF HITLER NEL 1944

L`unità didattica, con l`ausilio di materiale d`archivio, si apre con l`appello di Goebbels al popolo tedesco a resistere. E` la guerra totale che si avviava, ormai, verso la tragica conclusione. Maggio 1944: gli angloamericani avanzano. Il 6 giugno gli americani sbarcano in Normandia. I giornali tedeschi titolano:"Invasione su ordine di Mosca". Il 15 giugno Hitler fa bombardare Londra. Il resto d`Europa si organizza per la Resitenza. Nella stessa Germania appaiono i primi segni di ribellione: scritte sui muri contro Hitler, volantini che invitavano al sabotaggio e alla resistenza. Si forma il gruppo della Rosa Bianca, i cui componenti vengono arrestati dalla Gestapo nel 1943 e condannati a morte. Intanto, la cerchia dei cospiratori si allarga. Viene deciso un colpo di Stato. Nel luglio 1944 un gruppo di militari tenta di ammazzare Hitler. L`attentato non riesce.

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo