Seguici    
Accedi
 

Olimpiadi di informatica: iscrizioni fino al 4 luglio

 Olimpiadi di informatica: iscrizioni fino al 4 luglio

 A sostegno delle Olimpiadi di Informatica, la Direzione Generale per gli ordinamenti scolastici e la valutazione del sistema nazionale di istruzione del Ministero dell'Istruzione organizza, con il supporto scientifico del Comitato Olimpico delle Olimpiadi Italiane di Informatica e AICA, la decima edizione del corso per la formazione di docenti dell’area matematica- scientifica- tecnologica della scuola secondaria di II grado, su tematiche di “Computer Science”, afferenti ai contenuti delle Olimpiadi Italiane di Informatica (OII).

Le iscrizioni si aprono mercoledì 24 giugno alle ore 15.00 e sarà possibile inviare la propria candidatura fino a sabato 4 luglio entro le 15.00 compilando l’apposito form online. Si potrà accedere alle lezioni da giovedì 16 luglio fino a lunedì 16 novembre 2020.

Il percorso di formazione online ha l’obiettivo di far acquisire competenze nello sviluppo algoritmico per la soluzione di problemi di varia difficoltà (problem solving) e nella traduzione degli stessi in un linguaggio di programmazione. Tale formazione permette ai docenti di potenziare le proprie competenze digitali da utilizzare nella didattica disciplinare in aula, di promuovere la partecipazione alle Olimpiadi e, infine, di preparare gli studenti della propria scuola che partecipano alla selezione territoriale.

Il corso, gratuito e omologato a 25 ore di formazione in presenza, è erogato su piattaforma e-learning http://cms.di.unipi.it/digit/ ed è tenuto da docenti universitari. Il corso è corredato da materiali didattici e documenti condivisi via web; sono previste inoltre, azioni di tutoraggio sincrono e asincrono.

La formazione è gratuita per i partecipanti e prevede fino a un massimo di 1.000 insegnanti; il Comitato Olimpico accetterà le iscrizioni secondo l’ordine di iscrizione.

A dicembre 2020, al termine del percorso formativo, si svolgerà una mini-olimpiade. Al superamento di questa prova finale saranno rilasciati, dal Ministero dell'Istruzione, gli attestati a coloro che svolgeranno almeno tre dei sette problemi proposti.

Tags

Condividi questo articolo