Seguici    
Accedi
 

Paolo Gentiloni

Il ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, Paolo Gentiloni, durante la cerimonia per la nascita della task force italiana per i Caschi Blu della Cultura, ha ricordato che "i monumenti si colpiscono perché si vuole colpire la cultura e la sua capacità di crescita: scuole e università sono bersaglio del terrorismo. Ma ben più insidioso è il voler distruggere la diversità e il pluralismo in zone, dal Golfo di Guinea al Pakistan, che tradizionalmente hanno accettato quella diversità e quel pluralismo". 

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo