Seguici    
Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

 

Parlo dunque sono

Approfondimento dedicato al tema del rapporto tra cervello e linguaggio, uno strumento potentissimo di cui conosciamo ancora solo una piccola parte.

Nella seconda metà dell’Ottocento si è appreso che il linguaggio umano ha sede nell'emisfero sinistro del nostro cervello; a metà del 1900 poi si è scoperto che è proprio il nostro codice comunicativo, in particolare la sintassi, che dipende dal cervello e non solo il linguaggio come capacità di comunicazione.

Oggi, grazie anche a nuove tecniche di analisi e indagine, sappiamo che esistono due particolari aree cerebrali che si attivano nel riconoscimento delle regole sintattiche: un componente profondo dell’area di Broca e il nucelo caudato.  
Quando si viola la sintassi si attivano reti cerebrali diverse da quelle che si mettono in funzione di fronte a una frase che la rispetta. Sono reti non dedicate in modo specifico al linguaggio, ma alla soluzione di problemi di tipo non linguistico e coinvolgono anche l'emisfero destro del cervello.

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo