Seguici    
Accedi
 

PIANO D‘IMPRESA: PIANIFICAZIONE PRODUTTIVA E ANALISI FINANZIARIA. CAPIRE L‘ECONOMIA

Le immagini mostrano la creazione del musical Space Dream, con un commento del produttore Guido Schilling. Il lancio di un musical comporta la verifica di quei prerequisiti di cui occorre tener conto quando si immette sul mercato un qualsiasi prodotto. Una differenza però esiste: un'operazione come quella descritta nell'unità comporta investimenti iniziali molto alti, che non è possibile sempre compensare in relazione al successo commerciale del prodotto. È perciò necessaria una pianificazione estremamente precisa. Per valutare la fattibilità di un progetto bisogna analizzare tutte le possibilità di mercato. Il piano di produzione si articola in tre punti: 1. test di mercato; 2. concorrenza; 3. locations. Uno studio di fattibilità finanziaria deve indicare le condizioni per cui un progetto potrà rilevarsi come un successo finanziario, dettate le condizioni bisogna poi stabilire gli obiettivi da raggiungere. Durante lo studio di fattibilità e di pianificazione finanziaria, l'imprenditore deve tener presente la possibilità di arresto del progetto, questo significa che bisognerà studiare un piano d'uscita per contenere le perdite. Solo attraverso un'organizzazione così strutturata si può ridurre il rischio di fallimento, che è sempre alto quando si introduce un nuovo prodotto sul mercato.

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo