Seguici    
Accedi
 

Piero Genovesi: mutazioni negli habitat animali e vegetali

Viaggi e migrazioni umane hanno cambiato non solo la nostra storia e la nostra civiltà ma anche il nostro habitat e gli ecosistemi. Oggi la globalizzazione e gli spostamenti sempre più veloci di persone e merci hanno accelerato gli spostamenti di piante e animali e il loro insediamento in habitat diversi da quelli di origine. Le specie invasive, divenute tali per via degli spostamenti umani, sono una crescente minaccia per gli ecosistemi e il benessere dell’uomo: rappresentano la seconda causa di estinzione al mondo e il terzo fattore di perdita di biodiversità. Come si può limitare o impedire questo fenomeno? Lo zoologo Piero Genovesi dell’Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale (ISPRA, dove è responsabile dell’area di conservazione e gestione della fauna), tra i massimi esperti di specie aliene invasive, qui offre un punto di vista insolito e molto attuale.

 

L'intervista è stata realizzata da Rai Scuola durante il Festival della Scienza di Genova 2018 contestualmente alla conferenza: Il viaggio che ti cambia. Animali e piante che giungono, habitat che mutano.

 

 

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo