Seguici    
Accedi
 

Pio La Torre, orgoglio di Sicilia

 Pio La Torre, orgoglio di Sicilia

Al Teatro Torlonia di Roma il 12 e 13 aprile 2019 sarà in scena lo spettacolo
Pio La Torre, orgoglio di Sicilia, tratto dall’omonimo atto unico di Vincenzo Consolo.
Regia Leonardo Mancini con Marco Gambino, Viviana Lombardo, Alessandro Fricano Gagliardo musiche e canto Daniele Prestigiacomo.

Dal 2014 a oggi lo spettacolo è stato patrocinato dall’Associazione Parco del Sole, la Fondazione Falcone e il Centro Studi Pio La Torre di Palermo, i Comuni di Cefalù, Palermo e Milano (rete LegalizzaMi), l’Istituto italiano di cultura di Bruxelles, la Regione Lazio (Osservatorio per la Sicurezza e la Legalità) e la Camera dei Deputati (nel novantesimo anniversario della nascita di Pio La Torre).

Lo spettacolo teatrale, tratto dall’omonimo atto unico di Vincenzo Consolo, racconta la vita e la vicenda di Pio La Torre, sindacalista e politico siciliano ucciso dalla mafia a Palermo il 30 aprile 1982. Dalla strage di Portella della Ginestra all’assassinio di Pio insieme al compagno Rosario Di Salvo, si ripercorrono alcune pagine cruciali della storia siciliana e italiana del secondo dopoguerra. Il movimento dei contadini e delle leghe bracciantili, l’occupazione dei feudi, la lotta contro il potere mafioso, le proteste per la pace e contro i missili di Comiso sono le battaglie che attraversano la storia di un uomo il cui impegno politico e sacrificio sono diventati “orgoglio di Sicilia”.

Tags

Condividi questo articolo