Seguici    
Accedi
 

POLONIA: LA CONQUISTA NAZISTA. LA GERMANIA DI HITLER

Hitler ha deciso che l`attacco alla Polonia inizierà all`alba del 26 agosto del 1939, ma il fermo atteggiamento inglese e la defezione dell`alleato italiano, con il patto di non-belligeranza, inducono il Führer a rimandare l`attacco. Mussolini sa che l`Italia non è in grado di affrontare un conflitto e temporeggia con il dittatore tedesco chiedendogli 170 milioni di tonnellate di materiali, armi, munizioni e materie prime. Intanto in Italia ci si attiva già per i preparativi di guerra, la popolazione si esercita per affrontare gli allarmi aerei e vengono distribuite maschere antigas. Hitler ha fissato la data per il nuovo attacco alla Polonia: all`alba del primo settembre 1939 inizia l`invasione. A distanza di pochi giorni Francia e Inghilterra dichiarano guerra alla Germania.

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo