Seguici    
Accedi
 

Progetto EUMAN: il 20 febbraio la Giornata di consapevolezza Europea

 Progetto EUMAN: il 20 febbraio la Giornata di consapevolezza Europea

Martedì 20 febbraio 2018, presso il Teatro degli Arcimboldi di Milano andrà in scena la Giornata di Consapevolezza Europea conclusiva del Progetto “EUMAN”, che CesUE (CesUE, società spin-off della Scuola Sant'Anna di Pisa) ha realizzato con la media partnership di Rai Scuola. 
Davanti ad oltre milleduecento studenti delle scuole superiori lombarde andrà in scena il recital musicale "Europa: che Passione! Storia di un amore tormentato" di Daniela Martinelli e Francesco Pigozzo, che è appena andato in scena nella versione francese il 5 febbraio scorso a Parigi nella cornice del prestigioso Odéon - Théâtre de l'Europe, dopo aver calcato negli ultimi mesi importanti palcoscenici a Madrid, Lisbona, Strasburgo, Edimburgo e Varsavia (nelle rispettive versioni linguistiche sempre curate dai medesimi autori). Maggiori informazioni su quest’opera che racconta in modo inedito la storia del processo di unificazione politica del continente europeo a partire dalla Seconda Guerra Mondiale: http://www.cesue.eu/europe-what-a-passion.html  

Lo spettacolo che conclude il progetto EUMAN è stato anche il motivo ispiratore di un progetto che per la prima volta ha dedicato agli studenti e docenti dei Licei Artistici, Musicali e Coreutici italiani una serie di originali attività volte a coniugare i saperi artistico-performativi con l’educazione alla cittadinanza europea attiva.

EUMAN ha sperimentato in un Liceo di Busto Arsizio e offre ora a tutte le scuole interessate un pacchetto didattico che mette in grado gli studenti di realizzare in prima persona il format delle Giornate di Consapevolezza Europea con rappresentazione di “Europa: che Passione!” e dibattito a seguire con i partecipanti: un pacchetto didattico al contempo professionalizzante (e passibile di essere realizzato come alternanza scuola-lavoro) e civicamente educativo.

EUMAN ha inoltre incontrato oltre 1300 studenti in tutta Italia con conferenze formative che sono servite anche a lanciare un concorso creativo per gli studenti i cui vincitori saranno premiati agli Arcimboldi.

Tags

Condividi questo articolo