Seguici    
Accedi
 

PUPI E PALADINI

L’unità audiovisiva, tratta da I paladini di Francia un famoso album di Otello Profazio (Rende, 1934), cantautore e cantastorie dialettale calabrese del genere folk, narra le storie dei paladini di Carlo Magno.
L’opera dei pupi fu per molti anni l’unica forma di spettacolo nel sud Italia. Tra le tante opere, quella narrata nell’unità è la più affascinante. I personaggi presentati sono ricchi di umanità e personalità. Lo stesso re Carlo Magno, denominato nell`opera “il nanerottolo”, è presentato come un uomo dalla grande umanità e fortemente legato da sentimenti paterni verso il suo popolo ed i suoi paladini.
Anche le paladine giocano un ruolo molto importante; si pensi a Marfisa, sorella di Ruggero e a Bradamante, sorella di Rinaldo, entrambe presentate nell’opera musicale e teatrale inserita nell’audiovisivo.

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo