Seguici    
Accedi
 

Rai: oltre Rio, l`eredità italiana dei giochi paralimpici

Si chiama #joinus4rio2016, ed è un’iniziativa del Comitato Paralimpico Italiano, del quale RAI è Media Partner, che ha portato alla realizzazione di tre progetti in favore di altrettante parrocchie di Rio, in un contesto socio-ambientale svantaggiato, nel solco di “RIO SE MOVE”, l’ampio programma di sviluppo sociale promosso da alcune organizzazioni cattoliche brasiliane per non depauperare il patrimonio dei Giochi Paralimpici di Rio2016.
RAI, in particolare, ha prodotto questo video nel quale, con il racconto di Luca Pancalli, sono racchiusi i momenti più intensi del backstage delle attività sociali e sportive che si sono svolte all’interno di Casa Italia. Per scelta del CIP, infatti, Casa Italia Paralimpica a Rio2016 è stata ospitata all’interno della parrocchia della Imaculada Coinceicao, e al termine dei Giochi le strutture realizzate per l’evento sono state donate alle persone disabili.
Il Comitato Paralimpico, poi, ha costruito un campo sportivo polifunzionale, per avviare giovani parrocchiani disabili alla pratica sportiva, all’interno della parrocchia di São Geraldo, e diversi accessi al mare, per rendere praticabili gli sport dell’acqua anche da parte di persone disabili della parrocchia de Nossa Senhora.
Le fondamenta del racconto sono lo sport e la diversità, entrambi intesi come valore, perché la RAI è, da sempre, inclusiva e al fianco di tutti.

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo