Seguici    
Accedi
 

RIFIUTI TOSSICI E PROCESSI DI OSSIDAZIONE E RIDUZIONE

L`unità didattica illustra i diversi processi di ossidazione e riduzione usati dalle industrie per ridurre la concentrazione di rifiuti tossici dei processi di lavorazione, quali l`elettrolisi, l`ozonizzazione, la fotoossidazione.
Il processo di elettrolisi, ad esempio, è utilizzato nella riduzione della tossicità dei rifiuti prodotti dalle industrie fotografiche. Grazie al processo di elettrolisi, è possibile recuperare una buona quantità di argento, che è contenuto nelle pellicole fotografiche. Il processo di estrazione dell’argento dura circa sei ore, come spiega Charles Mobley, ingegnere supervisore del Laboratorio Fotografico Photomation, e permette di recuperare tutto quell`argento che diversamente sarebbe espulso nell`ambiente.
I processi di ossidazione e riduzione non si applicano solo alla lavorazione dei rifiuti solidi, ma anche alla depurazione delle emissioni gassose, provenienti dalle esalazioni di impianti industriali. In questi casi si utilizza un gorgogliatore a letto impaccato e delle capsule contenenti soda caustica.

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo