Seguici    
Accedi
 

Robotica umanoide

ROBOTICA UMANOIDE - “M.I.T.”
Un futuro popolato da robot umanoidi capaci di pensare. Non è più fantascienza ma è quanto stanno cercando di realizzare nei Computer Science and Artificial Intelligence Laboratory (CSAIL), i Laboratori di Intelligenza Artificiale del Massachussetts Institute of Technology (MIT) di Cambridge, Boston. Al laboratorio sono attualmente in corso diversi progetti di robotica umanoide e alcuni di robotica. I ricercatori Lijin Aryananda, dello Humanoid Robotics Group (HRG), e Aaron Edsinger stanno lavorando alla creazione di robot intelligenti dotati di mimica e sembianze umane.

Louis e Mary Leakey - “Science Story”
La vita di due tra le figure più importanti dell'antropologia del Novecento, che resero famosa la gola di Olduvai, in Tanzania, per avervi scoperto numerosi reperti ossei di antichi Ominidi. Il lavoro di Louis e Mary Leakey è stato fondamentale per capire che intorno a due milioni e mezzo di anni fa convivevano nel continente africano almeno tre diversi generi di nostri antenati: Australopithecus, Paranthropus e Homo.
Pesaro, il cinema a scuola - “Eccellenze nella scuola”
Explora Scuola presenta le attività didattiche svolte presso il Liceo Scientifico Statale “Guglielmo Marconi” di Pesaro, scuola più volte premiata in ambito nazionale per varie tipologie di progetto. Gli studenti dell’istituto, dotato di una cineteca e di un centro di produzione cinematografico, hanno anche vinto il primo premio al Festival di Venezia, sezione Cinema Avvenire, con un corto dal titolo “La Bicicletta”.
Le costellazioni di giugno - Alla scoperta del cielo”
Così come il cielo invernale ha come simbolo Orione, nello stesso modo il cielo estivo è caratterizzato da tre stelle brillanti le cui posizioni formano un triangolo, il cosiddetto Triangolo Estivo: Vega nella Lira, Deneb nel Cigno, Altair nell’Aquila. In studio l’astronomo Franco Pacini e il fisico Lara Albanese, oltre ad illustrarci nei dettagli la costellazione dello Scorpione ci introducono anche ai cosiddetti “astri a raggi X” la cui scoperta, tra gli anni 60 e gli anni 70, valse il premio Nobel a un gruppo di astronomi fra cui l’italo-americano Riccardo Giacconi.
Calore - “Dizionario”
Il fisico Carlo Cosmelli, dell’Università “La Sapienza” di Roma, parlerà del CALORE.

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo