Seguici    
Accedi
 

Rosario Assunto: ascesi nel Medioevo

Nel filmato, tratto dall’Enciclopedia multimediale delle scienze filosofiche, Rosario Assunto (Caltanissetta, 1915 – Roma,  1994) docente di storia della filosofia Italiana all`Università La Sapienza di Roma, contesta la tradizionale opinione che riduce il Medioevo ad un’epoca oscura, tormentata dal fanatismo religioso.
L’età medievale, secondo il docente, ha conosciuto specifici modi di apprezzare il bello e di godere la vita. Una significativa testimonianza, la troviamo nei romanzi cavallereschi del ciclo carolingio e del ciclo di Re Artù, ed in particolare nelle storie di celebri amanti, come quella di Tristano e Isotta o di Lancilotto e Ginevra. A quest’ultimo racconto fa riferimento Dante nel Canto V dell’Inferno, per la vicenda amorosa di Francesca da Rimini, ambientata in una corte medievale. Tale letteratura amorosa, cui può aggiungersi la lirica dei trovatori e la poesia del Minnesang, nonché tutta l’estetica e la storia dell`arte medievali, confutano radicalmente il pregiudizio, nato in età illuminista, del Medioevo come “età delle tenebre”.

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo