Seguici    
Accedi
 

Spritz con gli Autori - Roma 31 marzo/16 giugno

 Spritz con gli Autori - Roma 31 marzo/16 giugno

Dal 31 marzo al 16 giugno a Roma quattro appuntamenti per SPRITZ CON GLI AUTORI, un faccia a faccia con due scrittori/scrittrici intervistate da Isabella Borghese di Book Media Events, ideatrice e promotrice del progetto, in un aperitivo del sabato mattina interamente dedicato ai libri.

 

Tutti gli incontri si tengono presso presso Sinestetica, viale Tirreno 70 a/b, e sono a INGRESSO LIBERO.

 

Più o meno strane, più o meno curiose le abitudini degli scrittori quando leggono, quando scrivono. Honoré de Balzac, tra gli altri, non beveva meno di 50 tazze di caffè al giorno, quando scriveva. Friedrich Schiller contemplava l’atto della scrittura solo con un cesto di mele marce messo sotto la sua scrivania. Hugo, più insolito, finanche bizzarro, scriveva nudo del tutto e riponeva i suoi vestiti dentro un armadio chiuso a chiave. Perché? In questo modo non aveva alcuna tentazione né di vestirsi tanto meno di uscire. Moravia scriveva di notte, Dostoevskij di notte e di giorno… Quali sono oggi le abitudini, i vizi e i vezzi degli scrittori, quando leggono, quando scrivono? Quando e come si raggiunge il piacere coi libri? Cosa amano leggere? Quali successi e quali fallimenti fanno parte del loro percorso? Quale rapporto hanno con i loro lettori e le loro lettrici… Questi incontri saranno un’occasione vivace per sbirciare e curiosare nell’inconfessato mondo di chi ama e scrive i libri, ma anche un pretesto per scoprire con quali e con quante consuetudini differenti, più o meno bizzarre, questo amore si manifesta.

 

PROGRAMMA

31 marzo - Romana Petri con Il mio cane del Klondike (Neri Pozza) e Nadia Terranova con Gli anni al contrario (Einaudi)

14 aprile - Luca Ricci con Gli autunnali (La Nave di Teseo)
e Massimo Torre con La Dora dei miei sogni (Giulio Perrone editore)

26 maggio - Gaia Manzini con Ultima la luce (Mondadori) e Rosella Postorino con L’Assaggiatrice (Feltrinelli)

16 giugno – Anna Jurickovic Dato con La figlia femmina (Fazi) e Ilaria Palomba con Disturbi (Gaffi editore).


Il Faccia a Faccia ha come obiettivo principale dare visibilità al libro attraverso un format nuovo e leggero, in un momento di svago quale dovrebbe essere quello del sabato mattina prima di pranzo e dando spazio anche a chi i libri li ama, li regala, li divulga e li promuove: i Gruppi di Lettura. L’ultima parte dell’incontro difatti vedrà come protagonisti lettori e lettrici provenienti dal gruppo attivo su facebook Leggo Letteratura Contemporanea, dall’Associazione Culturale Caffè Corretto e altri che parteciperanno via via all’iniziativa.

 

Tags

Condividi questo articolo