Seguici    
Accedi
 

STORIA DEL VALZER: LA MATRICE FRANCESE

Questo ciclo di unità è tratto da un programma televisivo del 1965, condotto dal compositore e critico musicale di origine rumena Roman Vlad, che racconta, in tono colloquiale, la storia e l`evoluzione del valzer.
La paternità del valzer, ci ricorda Vlad, è molto contesa tra francesi e tedeschi.
In Francia la radicale innovazione della struttura sociale - conseguente alla Rivoluzione francese - favorì la definitiva supremazia del valzer sul minuetto, come simbolo di riscatto da parte del popolo e della conquistata libertà. Ma, una volta legittimato sul piano sociale, il valzer doveva conquistare la sua definitiva struttura formale sul piano musicale. Ad essa collaborarono musicisti e compositori di varie nazionalità, tanto che si può dire veramente che il valzer è una creazione europea.

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo