Seguici    
Accedi
 

Torna il Festival della Mente a Sarzana. XV edizione: la comunità

 Torna il Festival della Mente a Sarzana. XV edizione: la comunità

 

Trentanove appuntamenti e 60 ospiti italiani e internazionali tra letture, spettacoli, laboratori e momenti di approfondimento culturale, indagando i cambiamenti, le energie e le speranze della società di oggi.

E’ quello che si propone il Festival della Mente di Sarzana (Sp) che quest’anno, dal 31 agosto al 2 settembre, avrà come tema centrale il concetto di Comunità. Un’occasione per riflettere su come si è trasformato il nostro modo di concepirla, da Aristotele (ogni uomo per sua natura è destinato a vivere in comunità) fino a Zygmunt Bauman (l’umanità ha bisogno della comunità come antidoto all’insicurezza del mondo contemporaneo).

Inaugura la XV edizione della kermesse Andrea Riccardi, fondatore della Comunità di Sant’Egidio, dando il via ad una serie di incontri e spettacoli che coinvolgeranno scienziati, umanisti e artisti i cui interventi si intrecciano nell’arco della tre giorni.

Tra questi, lo storico Alessandro Barbero con due approfondimenti sulla Prima guerra mondiale; Serena Dandini e Michela Murgia sulla comunità delle”volenterose”; il filologo ed esperto di lingue antiche Federico Condello sulla comunità scolastica; lo scrittore per ragazzi e musicista Giuseppe Festa sulla vita comunitaria del lupo; Dino Pedreschi, docente di Informatica all’Università di Pisa, sulle comunità virtuali e molti altri (Programma completo del Festival). Non manca una sezione pensata per bambini e ragazzi, coinvolti con laboratori e spettacoli.

 

Il Festival della Mente è il primo festival europeo dedicato alla creatività e alla nascita delle idee. Si svolge con la direzione di Benedetta Marietti. E' promosso dalla Fondazione Carispezia e dal Comune di Sarzana.

Tags

Condividi questo articolo