Seguici    
Accedi
 

VELOCITÀ. ATLETICA

Le immagini dell’unità audiovisiva illustrano le molteplici varietà della specialità atletica della corsa: i cento metri, i duecento metri, i quattrocento metri, i quattrocento metri a ostacoli, la staffetta. Per ognuna di queste specialità, vengono messe in evidenza le diverse caratteristiche tecniche richieste agli atleti e le loro difficoltà particolari.
L’atletica cosiddetta “leggera”, non certo per il suo grado di difficoltà, ma per il fatto che si distingue dalle attività agonistiche di sollevamento pesi e di lotta, ovvero di “atletica pesante”, comprende vari tipi di corsa, salto, lancio e marcia.
In generale, l’atletica costituisce la base dell’attività sportiva, fondata sull’allenamento di componenti fisiche essenziali all’atleta, quali la resistenza, la forza, la concentrazione. Gli sport che fanno parte dell’atletica sono da sempre uniformemente diffusi nel mondo e costituiscono parte integrante dei giochi olimpici sin dall’epoca della loro nascita, in Grecia, nel 776 a.C..

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo