Seguici    
Accedi
 

Vincenzo Cicero – L’arte contemporanea tra Heidegger e Benjamin

Vincenzo Cicero, professore di Filosofia teoretica presso l’Università di Messina, intervistato al Festival della Filosofia di Modena 2017 “Le forme del creare”, parla dell’arte contemporanea a partire dal testo di Heidegger “L’origine dell’opera d’arte”. Heidegger a differenza di Benjamin non comprese che il cinema era l’arte contemporanea per eccellenza. Nel cinema Benjamin arrivò ad individuare la dialettica fondamentale dei nostri tempi.

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo