Seguici    
Accedi
 

WEBLOG

Internet produce proprie forme di scrittura. Quanto queste forme sono distanti da quelle tradizionali della letteratura e del giornalismo?
Il weblog (ma comunemente è più usata la contrazione blog), nato alla fine degli anni Novanta, è diventato una delle forme-simbolo delle modalità di scrittura e comunicazione in rete. I blog sono siti internet nei quali può verificarsi un aggiornamento continuo fatto di commenti, opinioni, informazioni, notizie, riferimenti, suggerimenti e link ad altri siti, cui qualsiasi utente può partecipare. La base tecnica del blog, infatti, è un programma che permette di pubblicare in maniera guidata i documenti in tempo reale direttamente in rete, anche se non si conosce il linguaggio html. Una caratteristica fondamentale di un blog è quindi la possibilità del feedback immediato. Esistono numerosi tipi di blog dai più personali, simili ad un vero e proprio diario, ai più settoriali e specializzati, capaci di creare community (sempre nel gergo di Internet, insiemi di persone unite da un punto comune) stabili o momentanee, o più precisamente network nei quali ciascun utente rappresenta un nodo. Al dibattito in studio, moderato da Luciano Onder, partecipano: Nicola La Gioia (scrittore), Loredana Lipperini (giornalista), Giuseppe Granirei (autore del libro Blog Generation), Giuseppe Roncaglia (Ordinario di Informatica applicata alle discipline umanistiche all’Università della Tuscia) L’unità didattica è tratta da una puntata di Explora – La TV delle Scienze, una produzione Rai Educational realizzata nell`ambito della convenzione stipulata negli anni 2003-2006 tra il Ministero dell`Istruzione, dell`Università e della Ricerca e la Rai Radiotelevisione italiana.

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo