Seguici    
Accedi
 

Zettel.3 - Filosofia in movimento - Amico/Nemico

La puntata di Zettel è dedicata a una dei concetti e delle riflessioni più dibattute dalla filosofia del Novecento: il rapporto Amico-Nemico. Roberto Esposito ha messo bene in luce in che modo nella dimensione politica i poli dei due concetti convergano verso una coincidenza perturbante, che confonde le caratteristiche dell’uno e dell’altro. La fonte shakespeariana tratta dal Giulio Cesare dell’autore inglese rende in modo icastico il rapporto simbiotico tra i due concetti nel confronto tra le figure pubbliche di Cesare e Bruto e le loro personali e profondamente differenti idee di amicizia, inimicizia, di onore e di rispettabilità. Con riferimenti ad alcuni dei capolavori della filosofia europea e al concetto di amicizia sostenuto dai social network, paradossalmente e apparentemente monco della categoria nemico, Maurizio Ferraris mostra le caratteristiche di questa doppia, dibattuta categoria filosofica. 

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo