Seguici    
Accedi
 

flitra per :   

LA TENSIONE

LA TENSIONE

Dopo aver introdotto i concetti di suono - altezza, intensità, timbro e durata -, melodia e armonia, il direttore d’orchestra Raffaele Napoli spiega cosa si intende, in musica, per “tensione”. Quest’ultima risulta dal contrasto, all’interno di una stessa armonia, di elementi diversi.Tale contrasto può ...

Leggi tutto

TENSIONE E INTENSITÀ

TENSIONE E INTENSITÀ

Il direttore d’orchestra Raffaele Napoli spiega i concetti di intensità e tensione in musica, due parametri della composizione musicale funzionali alla forza espressiva della stessa. Ogni brano ha un suo punto massimo di tensione a cui la melodia, con espressioni più o meno intense, sembra voler arrivare ...

Leggi tutto

IL TEMPO DI ESECUZIONE

IL TEMPO DI ESECUZIONE

Il direttore d’orchestra Raffaele Napoli introduce i concetti di tempo e di velocità in musica e spiega quali sono, in composizione, i “segni agogici”, ovvero le diciture poste dall’autore all’inizio di una partitura per una corretta interpretazione della velocità d’esecuzione di un brano musicale: “allegro”, ...

Leggi tutto

VELOCITÀ E TEMPO

VELOCITÀ E TEMPO

Il direttore d’orchestra Raffaele Napoli spiega i concetti di tempo e di velocità in musica, sottolineando il fatto che è generalmente scorretto parlare di “velocità” di esecuzione di una composizione musicale. Nella storia della musica sono pochissimi i compositori che hanno dato istruzioni precise, ...

Leggi tutto

LA COMPOSIZIONE

LA COMPOSIZIONE

Il direttore d’orchestra Raffaele Napoli spiega quali sono gli strumenti di cui si servono i musicisti per comporre la musica e gli elementi di cui essi devono tenere conto per creare. Il maestro tratta i concetti di “durata” e “tempo” in musica e di unitarietà dell’armonia. Quest’ultima in particolare ...

Leggi tutto

MINUETTO E RONDÒ: DIFFERENZE

MINUETTO E RONDÒ: DIFFERENZE

L’esecuzione del terzo e del quarto movimento della Serenata op. 525, Eine kleine Nachtmusik, di Wolfgang Amadeus Mozart (Salisburgo 1756 - Vienna 1791) serve al direttore d’orchestra Raffaele Napoli per illustrare le caratteristiche peculiari del minuetto e del rondò. Entrambe queste forme musicali, ...

Leggi tutto

IL TEMA CON VARIAZIONI

IL TEMA CON VARIAZIONI

La Sonata per pianoforte op. 109 di Ludwig Van Beethoven (Bonn, 1770-1827) introduce ed esemplifica quanto il direttore d’orchestra Raffaele Napoli illustra sul concetto di “tema con variazioni” in musica. L’esposizione del tema centrale di una melodia, il motivo dominante di una composizione musicale, ...

Leggi tutto

IL DIRETTORE D`ORCHESTRA: RUOLO E IMPORTANZA

IL DIRETTORE D`ORCHESTRA: RUOLO E IMPORTANZA

Il direttore d’orchestra Raffaele Napoli, spiega, con tono brillante e vivaci esemplificazioni, quale sia il ruolo del direttore d’orchestra, cercando di mostrare anche il significato della gestualità che ne caratterizza il lavoro. Qualsiasi movimento, ogni gesto, pur non avendo un significato simbolico, ...

Leggi tutto

IL PIANOFORTE

IL PIANOFORTE

Il filmato, tratto dal programma, Il circolo delle 12, del 1991, racconta brevemente la storia del pianoforte. Si tratta di uno strumento, che nasce nel XVIII secolo, come perfezionamento del clavicembalo, con l’aggiunta di nuovi tasti per accrescerne le potenzialità sonore, ed in grado di riprodurre ...

Leggi tutto

L` ARPA

L` ARPA

L’unità audiovisiva illustra le origini storiche e le caratteristiche dell’arpa, strumento musicale a corde, detto anche “a pizzico“, diffuso, seppur in forme, materiali e dimensioni diversi, in molti paesi del mondo. L’arpa classica, utilizzata nelle orchestre sinfoniche è composta da 47 corde, tese ...

Leggi tutto